TERMOSCANNER: GARANTIRE LA SICUREZZA IN MANIERA SEMPLICE

I momentanei stravolgimenti dovuti all’epidemiadi Corona Virus hanno portato da una parte a dover modificare i nostri comportamenti e dall’altra a rispondere all’esigenza di rendere la nostra vita il più normale possibile.

Uno dei settori che ha maggiormente risentito del problema è il comparto turistico, che però è anche quello che ha avuto più necessità di trovare soluzioni rapide per riprendere l’attività, garantendo la sicurezza sia dei lavoratori del settore che dei clienti.

Se parliamo di sicurezza una delle cose più importanti da disciplinare è l’ingresso. Infatti poter verificare le condizioni di salute di chi accede agli spazi, senza creare assembrati e code è uno dei temi focali.

Ma come si può rendere più agevole l’ingresso delle persone in sicurezza?

La risposta che Technology4You ha deciso di dare è il TERMOSCANNER, una soluzione in totem che può essere posizionata all’ingresso degli hotel ma anche di aeroporti, stazioni, musei, locali e altri luoghi d’intrattenimento, che misurino rapidamente la temperatura corporea e siano in grado d’individuare chi non porta la mascherina, consentendogli d’indossarla prima dell’ingresso.

Il dispositivo funziona tramite l’individuazione dei punti di calore del corpo, valutando grazie all’intelligenza artificiale se la temperatura dell’individuo è troppo elevata.

Questi dispositivi hanno sollevato qualche polemica dal punti di vista della privacy, perché l’idea che viene associata alla tecnologia biometrica è quella del riconoscimento facciale, che viene però visto come qualcosa di eccessivamente invasivo. In realtà, in questo caso, il riconoscimento facciale non avviene perché la mappatura è riservata solo ai punti di calore del corpo e non permettere il riconoscimento dei tratti come nel caso del face recognition.

Scopri un modo semplice e sicuro per garantire l’ingresso al tuo hotel. Contattaci per ulteriori informazioni!

Devi essere connesso per inviare un commento.
Menu