SMART WORKING: RIORGANIZZARE IL LAVORO AL TEMPO DEL CORONA VIRUS

La scorsa settimana vi abbiamo delle iniziative nazionali e regionali per sostenere le aziende che decidono d’implementare lo Smart Working per limitare la diffusione del contagio del Corona Virus. Ma la routine lavorativa non è fatta solo di tool ma anche di relazioni e metodologia per continuare a essere efficienti ma soprattutto per non caricare la mente di stress eccessivo. Così abbiamo deciso di continuare con il nostro vademecum per aiutarvi a superare indenni il periodo.

CREARE L’UFFICIO IN CASA

Organizzare il giusto spazio dove raccogliere le idee e lavorare è fondamentale. Assicurati che il luogo che scegli abbia queste caratteristiche:

  • Una buona connessione internet
  • Prese per poter ricaricare il tuo pc e le attrezzature con cui lavori
  • La giusta atmosfera: non stiamo parlando solo del mood che ti serve per lavorare ma anche della possibilità di effettuare conference call con clienti e collaboratori.
  • Archiviare documenti: oltre ad un sistema in cloud che permetta in sicurezza lo scambio di documenti tra collaboratori, è importante avere anche un luogo nel vostro ufficio casalingo dove riporre il cartaceo che utilizzerete in questo periodo.
  • Sistemi di comunicazione: se la vostra azienda utilizza un centralino Voip, gestire le chiamate sarà molto più semplice.

La tecnologia può aiutare voi e la vostra azienda in questo momento complicato ma è fondamentale anche affrontare la situazione con il giusto approccio mentale. 

Devi essere connesso per inviare un commento.
Menu